Il Rugby femminile il 22 settembre si tinge di Bianco/Rosso e prende vita a Trieste in una festa: il RUGBY FEMMINILE FESTIVAL

Location sensazionale sarà il CAMPO RUGBY ERVATTI di Borgo Grotta Gigante, casa del neo promosso in serie B Venjulia Rugby Trieste e della neo formata squadra femminile, capitanata da Martina Clean e allenata da Fabiana Visintin, che quest’anno sfiderà le altre squadra femminili del Triveneto per la Coppa Italia di Rugby Femminile!

Il primo RUGBY FEMMINILE FESTIVAL è organizzato dal Venjulia Rugby Trieste in collaborazione con il Rep Trieste ed il Rugby Club Monfalcone.

Tutte le componenti del rugby del nostro territorio si riuniranno sabato 22 settembre per festeggiare insieme in un pomeriggio all’insegna del gioco e del divertimento.

Mamme, figlie, nonne, nipoti, amiche, parenti, bambine, ragazze, donne….. sono attese per mettersi in gioco e scoprire questo sport, tutt’altro che a solo appannaggio maschile.

Riassumendo:

La location è quella del Campo Rugby Ervatti di Borgo Grotta Gigante, la data è quella di sabato 22 settembre 208 dalle ore 14 fino a notte fonda! Ma cosa si farà?!

Durante la giornata ci saranno tornei tra squadre seniores, partite di rugby touch old tra mamme mulze, koale e altre, un momento “open day” per illustrare alle più piccole e alle ragazze le bellezze del rugby,” e un torneo delle squadre juniores.

Infine ad attendere le atlete e gli accompagnatori il TERZO TEMPO!

Il rugby femminile è davvero per tutte! Dall’under 6 alle “ragazze old”, si può giocare a qualsiasi età ma, soprattutto, si può iniziare a qualsiasi età.

*Curiosità sul rugby femminile: È alla fine degli anni settanta del XX secolo che iniziò a svilupparsi un movimento rugbistico femminile, in Veneto in primis ma a seguire anche in altre città come Milano, Roma e Benevento. Il primo match di rugby femminile risale all’aprile 1980 tra una rappresentativa di Villorba e una del CUS Milano, finita 8 a 4 per le venete.